Pensieri

La mia generazione ha sonno.

***

Il costo della vita a Roma è altissimo, ma pane e cappuccino – i miei beni di prima necessità – costano la metà rispetto al Nord Italia. Penso rimarrò qui.

***

Think different. Esatto. Pensa diversamente da chi ti dice di pensare diversamente.

***

Fare filosofia è l’unico modo per non invecchiare. Avete mai sentito dire “quel filosofo è troppo vecchio”?

***

Quando si tratta di pensieri è meglio annodare che annotare.

***

La gloria e il vivere per essa sono la magrissima consolazione del più grande fallimento – esistere -, una rincorsa all’indietro verso la sazietà del compiuto; e ciononostante, lungi dal renderci la vita insipida, lo sfregare dei piedi in questa erranza forgia in noi l’erotismo, breccia d’eterno, e il desiderio, insensato e atroce, di perdurare.

***

L’autentica vergogna, e quella più comune, è la vergogna di provare vergogna. Forse è questa la differenza dell’uomo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

mise en abîme

blog di Daniele Baron

Filosofia e nuovi sentieri

«Mi rappresento il vasto recinto delle scienze come una grande estensione di terreno disseminato di luoghi oscuri e illuminati. Lo scopo delle nostre fatiche deve essere quello di estendere i confini dei luoghi illuminati, oppure di moltiplicare sul terreno i centri di luce. L’un compito è proprio del genio che crea, l’altro della perspicacia che perfeziona» Denis Diderot

Lapisvedese

Lapisvedese

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: